Imposta sulla Pubblicità

Imposta sulla Pubblicità e Pubbliche Affissioni

IMPOSTA PUBBLICITA’

L'Imposta Comunale sulla Pubblicità regola la diffusione di messaggi pubblicitari tramite: insegne, fregi, cartelli, targhe, stendardi, striscioni, tele, tende, ombrelloni, globi o altri mezzi similari, nonché le pubblicità effettuate a mezzo di proiezioni luminose o cinematografiche, con veicoli pubblicitari, con veicoli in genere, adibiti ad uso pubblico o privato o per trasporti di merci, con aeromobili, in forma ambulante e a mezzo di apparecchi sonori.

La pubblicità può avere carattere permanente o temporaneo.

  • Pubblicità Permanente

Per pubblicità annuale o permanente si intende l’esposizione di messaggi per una durata di 1 anno, eventualmente prorogabile, ed è soggetta ad autorizzazione espressa.

  • Pubblicità Temporanea

Per pubblicità temporanea si intende l’esposizione di messaggi per una durata di 3 mesi, prorogabili, ed è soggetta ad autorizzazione espressa.

Sono considerate abusive e quindi soggette a sanzione, le varie forme di pubblicità esposte senza la prescritta autorizzazione preventiva, ovvero non conformi alle condizioni stabilite dalla autorizzazione sia per forma, contenuto, dimensioni, sistemazione ed ubicazione, nonché le affissioni eseguite fuori dai luoghi a ciò destinati ed approvati dal Comune.
E' considerata abusiva inoltre ogni variazione non autorizzata, apportata alla pubblicità in opera. Sono altresì considerate abusive le pubblicità e le affissioni per le quali siano state omesse le prescritte dichiarazioni ed i dovuti pagamenti.

Chi deve pagare:

  • Portatori di interessi pubblicitari

 Come pagare :

Per la Pubblicità Permanente :

  • il pagamento dell'Imposta relativa al primo anno di autorizzazione deve essere effettuato all'atto del rilascio della stessa;
  • i pagamenti relativi agli anni successivi devono essere effettuati entro il termine del 31 gennaio.

Per la Pubblicità Temporanea :

  • il pagamento dell'Imposta è effettuato contestualmente al rilascio dell'autorizzazione.

Normativa di riferimento

  • DLgs. n. 471-472-473 del 1997 e s.m.i.: relativi alla riforma del Sistema Sanzionatorio in materia tributaria.
  • DLgs. 507/1993 e s.m.i
  • Regolamento Comunale per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del servizio delle pubbliche affissioni


Condividi: