Avvisi

Manifestazione di interesse per l’individuazione di un soggetto attuatore per la co-progettazione, organizzazione e gestione progetto SPRAR

Manifestazione di interesse per l’individuazione di un soggetto attuatore per la co-progettazione, organizzazione e gestione progetto SPRAR

Manifestazione di interesse per l’individuazione di un soggetto attuatore per la co-progettazione, organizzazione e gestione di servizi finalizzati all’accoglienza nella rete SPRAR (Sistema di protezione per Richiedenti asilo e Rifugiati) di Minori Stranieri non accompagnati, per il triennio 2017/2019 (DM 10 Agosto 2016).

 

Visto il Decreto del Ministero dell’interno del 10 agosto 2016 per la presentazione di domande di contributo, da parte di enti locali, per servizi finalizzati all’accoglienza nella rete SPRAR.

Visti gli accordi fra Governo centrale e Anci relativo all’accoglienza e ripartizione delle quote.

Visto il progetto di accoglienza posta in essere da questo Comune a far data dal 06/02/2017 per n° 4 minori attraverso una rete di volontari.

Premesso che

il Commissario Straordinario del Comune di Austis Dottoressa Maria Domenica Porcu responsabile del Servizio Socio – Assistenziale attraverso l’attivazione di un Progetto Sperimentale con una rete di Volontari ha favorito l’attivazione dell’accoglienza per minori stranieri non accompagnati che raggiungeranno la maggiore età ad Agosto 2017.

Di aver posto in essere un processo di integrazione con   lo scambio interculturale tra la comunità e i ragazzi provenienti dal Bangladesh.

 

Tutto ciò Premesso e sulla scorta dell’esperienza già acquisita

Di voler intraprendere un percorso con un piccolo Progetto SPRAR con iniziative che tengono conto delle Direttive Nazionali in materia.

Per tali motivazioni, il Commissario del comune di Austis intende elaborare con il concorso di un soggetto terzo, una progettualità finalizzata al finanziamento del progetto SPRAR, per il triennio 2017/2019 da avanzare al Ministero dell’Interno e a seguito degli accordi sulle ripartizioni fra Anci e Ministero.

 

Rende noto che è aperta una manifestazione d’interesse

 

avente come finalità l’individuazione di un soggetto collaboratore (Ente Attuatore) in grado di prestare, a supporto del Comune di Austis, un insieme di servizi specialistici di carattere psico– socio pedagogico e assistenziale di integrazione consistenti in:

Fase 1  Preliminare attività di co - progettazione del servizio SPRAR secondo le condivisioni, gli standard, le linee guida, i criteri, i parametri, i formulari e procedure stabiliti dal Ministero dell’interno per l’attivazione dei servizi all’interno

Fase 2  Successiva organizzazione, gestione ed erogazione dei servizi degli interventi e attività previsto dal progetto approvato dal Ministero dell’Interno.

Fase 3  Gestione di eventuale ampliamento  e modifiche del progetto in base a quanto eventualmente richiesto dal Ministero

Tra il Comune di Austis e il soggetto collaboratore selezionato (Ente Attuatore) dopo l’eventuale finanziamento sarà stipulata apposita convenzione per disciplinare i rapporti di natura giuridico – economica.

 

Soggetti ai quali è rivolta manifestazione d’interesse

Associazioni o Cooperative Sociali che abbiano svolto negli ultimi due anni attività sociali, educative nel territorio con interventi di integrazione e/o accoglienza per minori stranieri e/o famiglie di stranieri, tali attività dovranno essere debitamente documentate attestate e/o certificate.

 

Requisiti di ammissione alla selezione

Conoscenza delle realtà educative – socio – culturali dell’intero territorio tali da permettere la creazione di una rete di supporto e di integrazione ottimale.  

 

 

La Richiesta per la manifestazione d’interesse dovrà pervenire a questo comune:

a mano presso l’ufficio protocollo oppure tramite e-mail alla seguente PEC: austis.comune@cert.ollsys.it entro e non oltre le ore  9,00 del giorno 31 marzo 2017.

 

Per ulteriori informazioni e per qualsiasi chiarimento rivolgersi al Responsabile del procedimento Olmi Giuseppina.

Condividi: